blog

svimark blog

Piano editoriale Social Media, cosa è e come crearlo in pochi step

Perchè è importante avere un Piano Editoriale per costruire la tua strategia Social ?

Il piano editoriale è uno strumento di Marketing fondamentale per una strategia social che ti faccia risparmiare tempo e ottenere risultati.
È un vero e proprio calendario editoriale in cui si definiscono le date di uscita di ogni contenuto, la grafica e il relativo copy.

 

Quali sono i vantaggi di costruire un Piano Editoriale mensile?

 

1. Ottimizzare i Tempi

Costruire un buon Piano editoriale mensile ci consente di ottimizzare i tempi del nostro lavoro da Social Media Manger.
Immaginate di dover pensare, realizzare e programmare ogni giorno un contenuto interessante ed efficace per i vostri clienti. Sarebbe un lavoro davvero impossibile e stressante, oltre che non vi garantirebbe dei risultati in quanto è impossibile perseguire una strategia con il day by day.
Al contrario, organizzare mensilmente i contenuti vi consentirà di lavorare una sola volta su tutta la programmazione mensile, definendo in partenza date e uscite.

2. Razionalizzare i contenuti

Alla base di un buon piano editoriale social vi è la varietà e periodicità dei topic di comunicazione es. articoli, post divertenti, post di prodotto. Grazie al PED potrete distribuire nel mese i vari topic senza rischiare di essere ridondanti per il vostro audience. 

3. Approvazione del cliente

Ogni mese invierai il piano editoriale per il mese successivo al tuo cliente, completo di date, grafiche e copy. In questo modo in largo anticipo potrete apportare insieme delle revisioni senza scontrarsi con gli inconvenevoli di dover modificare un post già pubblicato o ancor peggio, già sponsorizzato.

 

Come si costruisce un Piano Editoriale Social?

 

Come in tutte le attività di Marketing si parte dagli obiettivi che si vogliono raggiungere es. incrementare la brand awareness, migliorare il posizionamento del brand, creare una community, informare sul alcuni temi.

Rispetto agli obiettivi diventa fondamentale strutturare dei Topic di comunicazione e la loro frequenza, dove per topic intendiamo appunto le tematiche rispetto agli obiettivi (brand awareness, focus prodotto, post istituzionale, funny post..).

Prendiamo poi un file excel e andiamo ad inserire le colonne dedicate:

  • data
  • topic
  • grafica
  • copy

Questi sono i quattro elementi fondamentali e immancabili per un piano editoriale efficace. A seconda delle nostre esigenze e di quelle del cliente, potremo anche andare ad inserire altre colonne come i canali di pubblicazione, la frequenza nel mese, i risultati attesi, il budget di sponsorizzazione.

 

Ora che hai tutti gli strumenti di base per poter creare un buon piano editoriale mensile, ti auguriamo buon lavoro!

 

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest